Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
DAGRI Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agrarie, Alimentari Ambientali e Forestali
Home page > Ricerca > Laboratori > WH Lab > Conferences and Seminars > Gestione sostenibile delle risorse idriche sotterranee per le zone aride: esperienze e soluzioni per

Gestione sostenibile delle risorse idriche sotterranee per le zone aride: esperienze e soluzioni per il Mediterraneo e l’Africa Sub Sahariana

Water Right Foundation,

Acquifera ONLUS,

e i Dipartimenti di Scienze e Tecnologie Agrarie, Alimentari, Ambientali e Forestali (DAGRI) – Water Harvesting Lab, il Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale (DICEA) e il Dipartimento di Architettura (DIDA) dell’Università degli Studi di Firenze, vi invitano alla conferenza:

 

Gestione sostenibile delle risorse idriche sotterranee per le zone aride: esperienze e soluzioni per il Mediterraneo e l’Africa Sub Sahariana

 

 Foto: Lorenzo Vallerini - ”il villaggio El Molo lungo le rive del lago Turkana“

Link per le iscrizioni: https://forms.gle/eBYe62i8JAT6v1o26  

 

Enti Patrocinanti:

  • Publiacqua
  • Centre for Microclimate Management
  • International Association of Hydrogeologists - Italian Chapter (IAH – Italy)
  • Burdon Groundwater Network for International Development of the International Association of Hydrogeologists (IAH-BGID)
  • Associazione Italiana di Ingegneria Agraria  (AIIA)
  • Associazione Italiana Ingegneri Ambiente e Territorio (AIAT)

 

Data : 14.05.2019

Orario : dalle 14:30

Sede : Aula Magna, Scuola di Agraria, Piazzale delle Cascine, Firenze

 

Le risorse idriche sotterranee rappresentano la riserva d’acqua più preziosa a scala globale, essendo caratterizzate da un eccellente stato di qualità, e da una disponibilità che non risente delle fluttuazioni stagionali. Tali risorse sono preziose sia nei paesi Europei, alle nostre latitudini, sia, e soprattutto, nelle zone del pianeta contraddistinte da climi aridi e semi-aridi. La loro corretta gestione è, e sarà fondamentale per uno sviluppo sostenibile e inclusivo delle attività umane. Le Università e gli enti di ricerca del territorio Italiano e Toscano sono da tempo attive su queste tematiche. Lo scorso 10 dicembre 2018, in occasione della Giornata dei Diritti umani si è tenuto a Firenze il 1° Workshop su: “Uso delle risorse idriche sotterranee in periodi siccitosi. Esperienze dalla Toscana al resto del mondo" sono state messe le basi per una Piattaforma internazionale per una corretta gestione delle risorse idriche sotterranee.

In questo secondo appuntamento, i lavori saranno portati avanti, presentando lo stato dell’arte delle migliori soluzioni per la gestione sostenibile della risorsa idrica in zone aride, integrando i benefici e i servizi ecosistemici prodotti dalla risorsa sotterranea, anche considerando il suo uso congiunto con quella superficiale.

In occasione della conferenza sarà presentato il libro “The origins of the Earth and man. Oasis Ecosystem. Project to combat desertification and for management of water resources. Lake Turkana, Loiyangalani, Marsabit County, North Kenya” realizzato nell’ambito del progetto “Conservation and reconstruction of the oasis ecosystem of Loiyangalani (Kenia)” al quale hanno partecipato l’Associazione Water Right Foundation, Acquifera e l’Università degli Studi di Firenze. Il progetto è stato finanziato dall’Unione Europea in partnership con il Governo del Kenya.

Scarica il programma

Presentazioni della conferenza

 

14.40 PARTE 1: Le acque sotterranee

1. Scarsità o scarsa conoscenza delle risorse idriche sotterranee? Esperienze scientifiche in aree aride e semi-aride del Mediterraneo e dell'Africa Subsahariana

Giorgio Ghiglieri

 Università degli Studi di Cagliari, Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche


2. Risorse sotterranee in aree fortemente antropizzate: il caso della falda di Prato

Claudio Lubello

Università degli Studi di Firenze, Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale (DICEA) 


3. L’utilizzo di prospezioni geofisiche avanzate per la mappatura degli acquiferi

Gianfranco Censini

Georisorse Italia 


4. I sistemi di ricarica della falda in condizioni controllate per l’approvvigionamento idrico nel bacino del Mediterraneo (15’)

Rudy Rossetto

Scuola Superiore Sant’Anna Pisa 


5. Un nuovo paradigma per la gestione delle falde acquifere: la socio-hydrogeology

Chiara Tringali

MSc. Water Sanitation and Hygiene (WASH)

 

16.00 - break

 

16.15 PARTE 2: Le acque superficiali e la vegetazione

6. Presentazione del libro “The origins of the Earth and man. Oasis Ecosystem. Project to combat desertification and for management of water resources. Lake Turkana, Loiyangalani, Marsabit County, North Kenya

Lorenzo Vallerini

ArchlandStudio Firenze, Coordinatore scientifico e responsabile del progetto “Oasis Ecosystem”

Parteciperanno alla presentazione i componenti del Turkana Scientific Research Group 


7. Paesaggi e giardini mediterranei. Pratiche e tecniche di gestione della risorsa idrica

Anna Lambertini, Tessa Matteini, Emanuela Morelli, Gabriele Paolinelli

Università degli Studi di Firenze, Dipartimento di Architettura (DIDA) 


8. Utilizzo di Water Harvesting e di acque marginali per soil moisture conservation e miglioramento micro-climatico a scala di bacino

Giulio Castelli e Elena Bresci 

Università degli Studi di Firenze, Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agrarie, Alimentari, Ambientali e Forestali (DAGRI) – Water Harvesting Lab


9. Acqua oltre il muro: Gestione delle risorse idriche a fini irrigui nei Territori Palestinesi

Tommaso Pacetti e Enrica Caporali

Università degli Studi di Firenze, Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale (DICEA)

 


____________

Per info e contatti

Giulio Castelli: giulio.castelli@unifi.it

 

 
ultimo aggiornamento: 16-Mag-2019
Unifi Home Page

Inizio pagina