MENU

Modulistica per la didattica

Procedure e moduli per l'attivazione di attività di esercitazioni fuori sede e /o laboratorio didattico e di tesi di laurea presso aziende o enti

Si ricorda che dal 1° agosto 2015 tutti gli studenti regolarmente iscritti ai Corsi di laurea e ai Corsi di laurea magistrale sono automaticamente assicurati dalla polizza infortuni cumulativa stipulata dall’Università, senza che essi debbano aderire tramite pagamento. Per estendere l’assicurazione durante le attività di esercitazioni fuori sede e/o di tesi di laurea presso aziende/ente è necessaria la preventiva comunicazione all’INAIL, la quale deve essere sottoscritta dal Direttore e trasmessa all’INAIL entro il giorno precedente a quello previsto per lo svolgimento dell’esercitazione, pena l’impossibilità di svolgere l’esercitazione

Esercitazioni fuori sede e /o laboratorio didattico

Tesi

Cultore della materia

Esercitazioni fuori sede e /o laboratorio didattico

La procedura da seguire deve essere avviata con almeno 20 giorni di anticipo per consentire di completare tutti gli adempimenti nei tempi necessari.

Al fine di mantenere un corretto rapporto fra studenti e accompagnatori è necessario non superare il numero massimo di n.15 studenti/accompagnatore, prevedendo se necessario l’organizzazione in più turni o comunque la presenza di un numero di accompagnatori sufficiente a garantire il rispetto della suddetta proporzione.

1.       Richiesta di esercitazione: compilazione del modulo per l’attivazione delle esercitazioni (fuorisede e di laboratorio), necessario per consentire al SPP la verifica del rispetto delle disposizioni contenute nel Protocollo anti contagio dell’Ateneo; il modulo di richiesta esercitazione deve essere inviato all’Ufficio Didattica del dipartimento esercitazioni(AT)dagri.unifi.it mettendo in cc il Direttore del Dipartimento e il Presidente del Corso di Studi cui appartiene l’insegnamento per il quale viene presentata la richiesta;

2.       L’Ufficio Didattica registra la richiesta e la inoltra al SPP per la verifica del rispetto delle disposizioni del protocollo anti contagio di Ateneo;

3.       Ricevuto il parere del SPP, l’Ufficio Didattica lo comunica al richiedente via mail;

4.       Invio modulo di comunicazione a INAIL: ad autorizzazione ottenuta da parte del SPP, il richiedente presenta con un anticipo di almeno una settimana rispetto all’esercitazione all’indirizzo didattica(AT)dagri.unifi.it, il modulo di comunicazione all’INAIL dei nominativi di tutti gli studenti partecipanti all’esercitazione (se si svolge all’esterno del DAGRI) oppure il modulo per la richiesta di emissione dei QRcode temporanei (se l’esercitazione si svolge nei locali del DAGRI);

5.       Consegna DPI anticontagio: una volta espletati i punti precedenti, il richiedente fa richiesta dei DPI anticontagio necessari agli studenti per l’esercitazione scrivendo all’indirizzo esercitazioni(AT)dagri.unifi.it per concordare quantitativi, tipologia e consegna del materiale.

Nel caso in cui fosse necessario l’utilizzo di mascherine FFP2 (da considerarsi obbligatorie per le esercitazioni presso i laboratori) dovrà essere prevista in tempo utile apposita sessione di addestramento, per il quale è possibile avvalersi del personale abilitato presente all’interno del Dipartimento (come comunicato con nota del Direttore dell’11/10/2020)

6.       Qualora il parere del SPP fosse negativo o la richiesta non possa essere valutata per carenza di informazioni il richiedente dovrà inoltrare all’Ufficio Didattica una nuova richiesta (come da punto 1) nella quale tener conto di quanto rilevato dal SPP in relazione alla precedente.

Per l’ingresso presso gli spazi del DAGRI per lo svolgimento di attività di esercitazioni, sarà cura del docente far segnare gli studenti presenti su un registro cartaceo che sarà tenuto o dal docente stesso o dalla portineria quando presente e che dovrà essere conservato per due settimane.

Per quanto riguarda il controllo del Green Pass valgono le regole generali che si applicano a tutti (per l'ingresso in una struttura pubblica o nei locali di una azienda privata), il documento dovrà essere esibito alle persone incaricate del controllo, non c'è alcun obbligo di verifica in capo al docente che ha organizzato la visita.

Le attività svolte al di fuori delle aule didattiche sono intese come esercitazione o laboratorio. I docenti che non svolgono lezione in aula hanno l'obbligo di avvisare la Scuola al fine di togliere la prenotazione dell'aula dal sistema Kairos e inoltrare un avviso ufficiale agli studenti prenotati. Tale comunicazione dovrà essere inviata alla email scuola(AT)agraria.unifi.it almeno 2 giorni lavorativi antecedenti alla lezione.

È opportuno far presente ai partecipanti a esercitazioni fuori sede nelle quali è prevedibile la possibilità di rischio biologico legato all’attività in montagna o di campo la necessità di aver effettuato la vaccinazione antitetanica. E’ altresì opportuno invitare i partecipanti a segnalare al docente responsabile dell’esercitazione qualsiasi situazione individuale che possa essere di pregiudizio alla sua partecipazione e a quella degli altri studenti, dando quindi la possibilità al docente di poter disporre, di concerto col SPP, le adeguate misure di prevenzione e protezione necessarie a garantire lo svolgimento dell’esercitazione in sicurezza per tutti i partecipanti

 

Modulistica utile

Modulo di richiesta per esercitazioni fuorisede DOCX, PDF

Modulo di richiesta per laboratorio didattico di via Maragliano DOCX, PDF

Lettera a INAIL per comunicazione elenco partecipanti DOCX, PDF

Modulo di richiesta QR CODE temporaneo DOCX, PDF

 

Tesi

Accesso ai locali del DAGRI

Per l'accesso dei tesisti ai locali del DAGRI è necessario richiedere il QR code tramite la compilazione del form che dovrà essere effettuata dal docente relatore della tesi, ed è comprensivo di alcune verifiche finali legate alla formazione sulla sicurezza, ai DPI e al protocollo anticontagio.

Il QR Code verrà generato entro 72 ore dalla richiesta e avrà validità fino al 31/12/2021 per motivi legati all'applicativo di generazione del QR Code.

Inserimento delle richieste del QR code

 

Tesi presso aziende ed enti

Nel caso di Tesi svolte presso un’azienda o ente, la modulistica si compone dei seguenti moduli da trasmettere contestualmente:

  • lettera di intenti da parte dell’azienda di ospitare il tesista (docx) (pdf) (rtf)
  • il modulo di approvazione del relatore (docx) (pdf) (rtf)
  • progetto formativo della tesi (docx) (pdf) (rtf)
  • dichiarazione dell’azienda di adozione del protocollo anticontagio (docx) (pdf) (rtf)

Raccolta dati per la tesi in campo

Comunicazione del docente per la copertura INAIL dello studente nelle attività di raccolta dati tesi in campo (docx) (pdf) (rtf)

Si ricorda che per tutti gli studenti della Scuola di Agraria è obbligatorio il superamento del Corso di Formazione in materia di Sicurezza nei Luoghi di Lavoro, per lo svolgimento di tali attività.

 

Cultore della materia

Attribuzione della qualifica di Cultore della materia ( docx), (pdf)

 

Ultimo aggiornamento

19.10.2021

Cookie

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza.  Maggiori informazioni