Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
DAGRI Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agrarie, Alimentari Ambientali e Forestali

"Il vitello toscano: strategie innovative di incremento (VITOSCA)"

psr logo

Progetto POR FEASR - PSR 2014/2020 - GO PEI -  Gruppo Operativo "Il vitello toscano: strategie innovative di incremento (VITOSCA)"

Acronimo:

VITOSCA

 

Titolo progetto:

Il vitello toscano: strategie innovative di incremento

 

Responsabile scientifico:

Riccardo Bozzi

 

Abstract sitetico

Il progetto si propone di elaborare e sperimentare un modello produttivo innovativo in Toscana al fine di incrementare e valorizzare la produzione di carne bovina proveniente da animali nati e allevati dal comparto regionale.

Il sistema prevede l’applicazione di nuove tecniche e tecnologie produttive e riproduttive negli allevamenti di vacche da latte, lo sviluppo di un impianto pilota per lo svezzamento e l’ingrassamento nonché l’implementazione di un marchio di qualità alle carni provenienti da questa filiera.

 

Elenco sintetico dei risultati attesi/ottenuti dal progetto

Il sistema VITOSCA permetterà l’incremento della produzione di carne bovina toscana, la sua caratterizzazione e valorizzazione grazie anche al maggior controllo del processo produttivo, del benessere degli animali e della qualità dei prodotti.

I risultati comprendono l’utilizzo di materiale seminale selezionato e sessato negli allevamenti di vacche da latte valorizzando il lavoro delle aziende locali favorendone la competitività. Il modello applicato permetterà inoltre di seguire la filiera della carne in oggetto dall’allevamento fino al consumatore promuovendo l’applicazione del marchio “Toscana Toscana” a livello di consumatori e GDO.

 

Partners:

1. Associazione Regionale Allevatori della Toscana, ARAT (capofila del progetto);
2. Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agrarie, Alimentari, Ambientali e Forestali, DAGRI;
3. Azienda Agraricola  Marchi Bruno Ivo e Remo ssa;
4. Azienda Agricola  "Il Grillo" di Bonini Daniele e Marco ss;
5. Azienda Agricola Pilarciano Cooperativa Agricola Firenzuola / Soccida;
6. Cooperativa Agricola Firenzuola (CAF) Centro Carni Mugello;
7. Istituto Zooprofilattico del Lazio e della Toscana, IZSLT;
8. Studio DEMETRA Società Semplice tra professionisti
9. Centro Assistenza Imprese Coldiretti C.A.I.C.T. s.r.l.

 

Beneficiari finali:

I principali beneficiari dei risultati del progetto saranno gli allevatori, le associazioni di categoria e i consumatori finali.

 
ultimo aggiornamento: 25-Mar-2020
Unifi Home Page

Inizio pagina