MENU
205

Pubblicazione articolo scientifico

Informazioni utili - Procedura da seguire

Predisposizione della richiesta di acquisto mediante applicativo on line allegando il preventivo/pro forma invoice /screenshot sito web in cui compare il costo del servizio.

Nella richiesta l’interessato dovrà sempre indicare il motivo della scelta della casa editrice.

La a richiesta di acquisto deve essere sempre precedente rispetto all’emissione di fattura.

Se risulta possibile scegliere tra Euro o altra valuta estera, è preferibile scegliere il pagamento in Euro: la fase di liquidazione in tal caso sarà più veloce.

L’ufficio acquisti invierà al richiedente buono d’ordine

Il richiedente dovrà richiedere alla casa editrice l’emissione di fattura che dovrà obbligatoriamente contenere i seguenti dati:

Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agrarie, Alimentari, Ambientali e Forestali
Piazzale delle Cascine n. 18
50144 Firenze (FI)
P.IVA/ VAT: IT01279680480

 

SOLO NEL CASO IN CUI LA FATTURA SIA GIA’ STATA EMESSA DAL FORNITORE

Ai sensi della Deliberazione di Dipartimento n 24.1 del 1211/2020, l’interessato può richiede il pagamento del servizio eccezionalmente senza l’emissione del buono d’ordine dichiarando l’effettiva impossibilità di seguire la procedura ordinaria indicandone il motivo (per es. l’emissione della fattura è avvenuta contestualmente alla comunicazione e accettazione del lavoro)

Caso fattura estera:

Indicazioni per la predisposizione di una fattura compilata correttamente

La fattura estera non prevede costi relativi a imposte nazionali ma il Dipartimento è comunque tenuto a pagare l’IVA (c.d. Reverse Charge). Tale imposta (tranne particolari casi di esenzione IVA previsti da alcuni progetti europei) nella fase di pagamento, viene versata direttamente all’erario italiano, come previsto dall’art. 7-ter del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972, n. 633.

 

ATTENZIONE

L’Ufficio contabilità non potrà provvedere ai pagamenti esteri se:

  1. la fattura ha data precedente rispetto al buono d’ordine
  2. l’intestazione del Dipartimento all’interno della fattura è sbagliata o incompleta

 

Ultimo aggiornamento

13.05.2021

Cookie

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza.  Maggiori informazioni