MENU

110 anni di Agraria | Il futuro è nell'agrAria | L’habitat della conoscenza

L'habitat della conoscenza

1914-2024 – 110 anni di Agraria a Firenze, questo il traguardo a cui è dedicato un ciclo di eventi celebrativi come occasione per riflettere sull’attuale ruolo di “Agraria” e sulle prospettive future nell’ambito delle sfide ambientali, economiche, politiche e sociali che ci troveremo ad affrontare nei prossimi decenni. Il 18 gennaio 1914 fu inaugurato il Regio Istituto Forestale Nazionale, voluto dal Ministro Francesco Saverio Nitti nell’ambito di una nuova organizzazione del servizio forestale nazionale.

Il nuovo istituto – trasformato poi in Regio Istituto Superiore Agrario Professionale e nel 1936 in Facoltà di Agraria – nacque inoltre per alimentare a Firenze il filone dell’istruzione e della sperimentazione in campo agrario intrapreso, già nel 1867, dall’Istituto superiore forestale di Vallombrosa.

 

Le celebrazioni di Agraria si inseriscono negli eventi per la festa dei 100 anni di UNIFI


Tutti gli eventi per celebrare i 110 anni di Agraria 

110 Agraria
Il futuro è nell'agrAria: giornata celebrativa
18 gennaio 2024
Aissa logo
Convegno AISSA
15 - 16 febbraio 2024
Giornata donna
Perché integrare genere e sesso nella ricerca e nell’innovazione: le sfide della Gendered Innovation
8 marzo 2024
Vinci
Passeggiate nelle terre di Leonardo: Il Montalbano, Comuni di Carmignano e Vinci
4 maggio 2024 - Carmignano fra vigneti e uliveti, territorio generoso
11 maggio 2024 - Montalbano: Bacchereto, fra vigne e terre da far boccali, sulle orme di Leonardo
Aissa under 40
Convegno AISSA under40
16 -17 giugno 2024

 

Passeggiate Vinci - aprile/maggio

 

Passeggiate Vallombrosa - maggio/giugno

 

Via di San Francesco - maggio-giugno

 

Via Romea Sanese - maggio-giugno

 

Presentazione delle attività di Dottorandi di Ricerca, Assegnisti di Ricerca, Borsisti di Ricerca - giugno

 

Storia di Agraria in collaborazione con Accademia Georgofili

 

Ultimo aggiornamento

04.04.2024

Cookie

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza.  Maggiori informazioni